Piscine Design - Costruzione E Manutenzione Piscine

Piscine Design S.r.l
Via delle Pinete, 88
Tor San Lorenzo - Marina di Ardea (Rm)
Tel. 06 9179904 - Cell. 3331461112

  • Piscine Design

  • Progettazione piscine

  • prodotti per piscine Roma

Realizzazione Piscine


Strutture dedicate al piacere di tutti: agonismo o divertimento
Realizzazioni originali, ambientazioni esclusive, materiali ricercati ed evoluti,
efficienza dei sistemi depurazione e filtraggio: sono queste le caratteristiche che
fanno delle nostre piscine prodotti unici e di altissima qualità che si inseriscono
con eleganza ed armonia nel loro contesto ambientale.


Hai deciso come vuoi realizzare la tua piscina?
L'azienda Piscine Design è una realtà di riferimento ad Ardea e su tutto il territorio della provincia di Roma nel settore della costruzione di piscine.
L'azienda propone soluzioni all'avanguardia per piscine interrate, piscine di design e fuori terra.Si occupa di tutte le fasi della realizzazione, dallo scavo iniziale fino all'allestimento di tutta la zona secondo le specifiche esigenze del cliente.

Piscine in pannelli autoportanti d'acciaio

Il cuore della piscina è basato su una struttura autoportante di pareti in pannelli di acciaio ondulati, nervati e sottoposti a un processo di protezione; quindi segue il rivestimento di pareti e fondo in PVC.
La sua esecuzione è veloce e agevole, considerando condizioni climatiche ideali e non alla presenza di acqua di falda.
La sua struttura leggera è adatta a una vasta tipologia di terreni.
Anche la modularità è assicurata grazie ai pannelli diritti e curvi che permettono forme e dimensioni di qualsiasi tipo.
Il rivestimento in PVC oggi offre soluzioni di grande effetto nei colori a tinta unica o nelle diverse sfumature.

Sistema Ricircolo


Le piscine a skimmer sono le più diffuse, perchè garantiscono il miglior rapporto qualità-prezzo. La scelta degli skimmer infatti porta normalmente ad un risparmio del 30% rispetto alla costruzione di una piscina con bordo a sfioro, richiedendo meno lavori in muratura e necessitando di un più modesto impiego di manodopera. In una piscina a skimmer il livello dell’acqua è di circa 10/15 cm più basso rispetto al bordo vasca, perchè l’aspirazione dell’acqua, oltre che dal fondo, attraverso l’apposita “presa di fondo”, avviene anche tramite uno o più skimmer posti sulle pareti, il cui numero preciso dipende dalle dimensioni effettive della vasca.
Gli skimmer fungono da aspiratori di superficie, che raccolgono foglie, detriti e in generale tutta la sporcizia che può essere presente a pelo d’acqua.
L’acqua così aspirata viene inviata poi al sistema di filtrazione e rientra in piscina attraverso bocchette poste lungo le pareti verticali della vasca.
 
Nelle piscine con sistema bordo a sfioro il pelo dell’acqua è esattamente allo stesso livello del terreno circostante. La resa estetica è massima: lo specchio d’acqua sembra finire direttamente a contatto con la pavimentazione attorno alla vasca o con il verde del giardino circostante, anche degli ambienti dalle dimensioni più contenute.
 
L’acqua tracima oltre il bordo grazie ad un sistema di circolazione forzata ottenuta grazie all’azione di bocchette di fondo, venendo poi raccolta da una canalina perimetrale coperta da un griglia che, grazie ad una leggera pendenza, la convoglia in una vasca di compenso posta accanto alla vasca principale.
 
D’altra parte il vantaggio è lampante: oltre alla straordinaria eleganza della costruzione in sé, una piscina con bordo a sfioro garantisce un ottimo riciclo dell’acqua, e quindi anche un maggiore livello di pulizia all’interno della vasca. L’aspirazione dell’acqua avviene infatti sia attraverso tutto il bordo a sfioro (parziale o totale), sia a mezzo di una o più griglie poste sul fondo, rientrando poi in vasca dalle bocchette poste sempre sul fondo, dopo essere stata purificata, clorata ed eventualmente riscaldata.

Rivestimento interno

La piscina in cemento armato è l’unico tipo di costruzione che consente l’installazione di un rivestimento diverso dal PVC armato.

 

Potrete scegliere di rivestire l’interno della vasca con piastrelle o con vari tipi di mosaico, per creare figure, immagini ed effetti particolari sul fondo e sui bordi. Le piscine così realizzate possono essere anche verniciate con apposite miscele formate da vari tipi di resina, in particolare a base epossidica, che meglio resistono agli agenti chimici e all’usura.

Share by: